fbpx

In quale contesto si colloca?

L’educazione al consumo è un diritto fondamentale riconosciuto all'utenza dall’art. 2 del D.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (c.d. Codice del Consumo) e orientato a favorire la consapevolezza di diritti e interessi di consumatrici e consumatori.

 

Il progetto fa suoi anche gli obiettivi dell’Agenda 2030, focalizzandosi principalmente sul 12 diretto a “garantire modelli di produzione e consumo sostenibili”, tema tra i più trasversali nel Programma d’Azione delle Nazioni Unite per le persone, il pianeta e la prosperità.

L’obiettivo 12, nello specifico, invita tutti a dare il proprio contributo per realizzare modelli di produzione e consumo responsabili e “fare in modo che le persone abbiano in tutto il mondo le informazioni rilevanti e la consapevolezza in tema di sviluppo sostenibile e stili di vita in armonia con la natura”.